Indice di navigazione
News
 

Procedura Processo Telematico D.L. n. 90/14
Scritto da admin on 23/12/14
Riprendiamo e raggruppiamo in questa pagina tutto ciò che riguarda il Processo Civile Telematico alla luce anche del recente incontro del 19 dicembre in cui  l'Avv. Gerosa Alberto ci ha  illustrato le modalità del procedimento:

A) Avviso a tutti i Geometri iscritti all'albo dei CTU della Provincia di Sondrio pubblicato nel mese di Ottobre 2014

Si comunica che con il D.L. n. 90/2014 è stato dato avvio alla procedura del Processo Telematico:

Numerosi articoli del decreto-legge sono volti a dare completa attuazione della procedura che, almeno nel settore civile, è divenuto pienamente operativo a partire dal 30 giugno 2014. In particolare, il decreto:

quanto al processo amministrativo, dispone che dal 1° gennaio 2015 tutti gli atti del processo dovranno essere sottoscritti con firma digitale (articolo 38); prevede che si applichino anche nel processo amministrativo le disposizioni relative alle comunicazioni e notificazioni per via telematica, a cura della cancelleria, quando relative ai soggetti per i quali la legge prevede l'obbligo di munirsi di un indirizzo di posta elettronica certificata o alle pubbliche amministrazioni (articolo 42);

Attualmente l'obbligo  scatta solo per le consulenze in cui l'incarico ed il giuramento è avvenuto dopo il primo luglio 2014.

Secondo le informazioni raccolte presso la Cancelleria Civile è stata sottolineata la particolarmente importanza, in questo immediato periodo, delle eventuali nomine per gli Accertamenti Tecnici Preventivi.

La procedura generale segue direttamente quella già operata dal nostro Collegio per la predisposizione del RE.G.IND.E. (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici) con cui è stato predisposto il software necessario alla comunicazione, registrazione, modifica e cancellazione degli indirizzi di posta elettronica certificata di tutti i nostri iscritti attualmente inseriti nei rispettivi albi dei Consulenti Tecnici d'Ufficio e Periti del Tribunale di Sondrio e che attualmente ricevono incarichi e documentazione attraverso il proprio indirizzo PEC.

La procedura per l'invio telematico delle Perizie prevede invece:

1. la predisposizione di una “Busta Elettronica” in formato xml con tutti i dati della CTU e delle parti in causa.

2. Invio della documentazione tramite Punto di Accesso abilitato o Posta Certificata che nel nostro caso risultano già abilitate in quanto registrate presso il RE.G.IND.E.

Istruzioni in merito si trovano accedendo direttamente al sito http://pst.giustizia.it/PST/it/homepage.wp >>> schede pratiche >>> deposito atti giudiziari (http://pst.giustizia.it/PST/it/pst_1_2.wp).

La predisposizione della “Busta Elettronica” può essere effettuata tramite vari software anche gratuiti reperibili presso l'indirizzo http://pst.giustizia.it/PST/it/pst_28.wp .

Anche il portale Geoweb ha predisposto la procedura Geoweb CTU per la creazione e gestione delle pratiche con due opzioni di pagamento: “a consumo” e “a canone”e un servizio di assistenza.

Il CTU può usufruire delle seguenti funzionalità:

Modulo Gestione Fascicoli: raccolta e organizzazione di dati e documenti nell’ambito della propria attività;

Modulo Client PEC - Gestione delle comunicazioni: Posta Elettronica Certificata in grado di interpretare i messaggi, ordinare ed aggregare le ricevute di spedizione con i messaggi originali e riporli nelle relative cartelle;

Navigatore Polisweb: accesso ai Registri di Cancelleria dei vari Uffici Giudiziari;

Agenda Legale: integrazione automatica degli impegni relativi alle udienze pubblicati su Polisweb;

Gestione dei fascicoli ed importazione dei fascicoli da Polisweb.

L’utilizzo del servizio è subordinato alla registrazione al Punto di Accesso al Processo Civile Telematico, al possesso di un dispositivo di firma digitale e di una casella di PEC valida.

A questo indirizzo:

https://www.youtube.com/playlist?list=PL3LRlZOFZY3shuHEsCRC5rgdMI6lHTIwP è possibile visionare due filmati esplicativi sia per gli utenti in possesso della chiave digitale di infocamere che per quelli con la chiave digitale di Aruba.

Per gli iscritti al portale Geoweb è possibile accedere alla sezione della guida esplicativa del servizio accedendo alla sezione LISTA GUIDE AI SERVIZI GEOWEB nel menù a destra una volta effettuato il login con le proprie credenziali. 
Nella sezione PDF) GUIDA ALL'USO DI GESTIONE FASCICOLI si troverà una guida esplicativa completa realizzata da Lextel.

B) Istruzione operativa per l'utilizzo di GeoCTU di Geoweb:

Le modalità per procedere all’uso del portale Geo-Ctu di Geoweb sono le seguenti:

1) dopo avere sottoscritto il contratto si devono seguire tutte le indicazioni fornite dal filmato che si trova sul sito Geoweb al fine di collegare la propria PEC al sistema (tenendo presente che gli indirizza ....@geopec.it sono notificati al “Re.G.Ind.E.” dal Collegio, per cui i passaggi per tale registrazione non sono necessari);

2) inserire la propria chiavetta di firma digitale, avviarla e dal quadro che si apre cliccare prima su “applicativi” e poi su “firefox”;

3) è probabile che compaia un messaggio di errore a cui si può ovviare digitando nell’indirizzo quello di Geoweb (www.geoweb.it);

4) da lì si riesce ad accedere alla piattaforma e non appaiono più messaggi di errore per connessione o sicurezza.
In sintesi, bisogna entrare in geoweb tramite la chiavetta di firma digitale e non dal proprio browser. Se i passaggi sono eseguiti correttamente anche le pecmail arrivano sulla piattaforma.
Un’altra notizia utile è la seguente: nel primo quadro, dopo essere entrati con le proprie credenziali in Geoweb, sulla destra compaiono alcune “tendine” tra le quali “visita guide” dove si trova la “guida all’uso di gestione dei fascicoli”.

Per evitare di dover utilizzare il browser firfox direttamente dalla chiave Aruba Key è possibile cliccare su utilities - import certificato del menù Aruba Key. A procedura conclusa, sarà possibile utilizzare i browser installati nel computer (Explorer, chrome) per l'accesso al portale Geo CTU. A questo punto la chiave ArubaKey deve essere inserita nell'alloggio USB esclusivamente per la lettura delle credenziali di accesso del professionista.

Infine la Responsabile di Geoweb sollecita a chiamare il loro servizio tecnico per qualsiasi problema che doveste incontrare, senza alcuna remora, in quanto è a disposizione una equipe dedita allo scopo: 

Telefonando allo 06/54576420 si otterranno delucidazioni in merito alle operazioni di primo livello per l'iscrizione e la scelta delle due opzioni di contratto;

Telefonando allo 06/6841781 si otterranno delucidazioni in merito alle operazioni di livello avanzato sulla gestione dettagliata dei fascicoli e della procedura Lextel;


C) Alleghiamo inoltre le slide per la procedura completa con GeoCTU:


E) A Questo link sono invece elencate alcune faq sulla procedura Geo-CTU




Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Sondrio
Piazzale Bertacchi, 55 - 23100 (SO) - tel. 0342 214478 - fax 0342 573808 - email: - P.IVA 00887680148 - C.F. 80000580144 - Cookie